GRANDE SUCCESSO PER L’EVENTO BENEFICO ORGANIZZATO DAI VETERANI

 
S’intitolava “Quei favolosi anni ’70” la festa di primavera organizzata dall’Associazione Veterani Pro Vercelli in occasione del 125° anniversario di fondazione della società sportiva Pro Vercelli.
L’evento benefico si è svolto giovedì 11 maggio al Modo Hotel. Ospiti i presidenti delle 6 sezioni sportive cittadine della Pro Vercelli: calcio, ginnastica, scherma, tennis, boxe e calcio a cinque.
Della società presenti il Presidente Massimo Secondo e l’addetto stampa Filippo Simonetti.
I Veterani – con un graditissimo fuori programma – hanno consegnato il premio come “miglior giocatore della stagione in corso” al nostro numero 1 IVAN PROVEDEL, per l’occasione accompagnato dal preparatore Antonello Degiorgi.
La società ha contribuito alla lotteria benefica con due maglie ufficiali autografate da tutta la squadra.
L’Associazione Veterani Pro Vercelli presieduta da Franco Balocco, che durante la serata ha nominato vice presidente l’Avv. Alessandro Scheda, ha devoluto in beneficenza il ricavato: 1000 euro sono stati destinati ad Anffas e altri 1000 ad Angsa.
La serata, presentata da Franco Balocco ed Edo Iussich, ha richiamato numerosi campionissimi del passato: da Bruno Rossi a Carlo Bissacco, da Angelo Bonni a Gigi Stara fino ad arrivare a Sergio Caligaris e tantissimi altri.
Ovazione per il bomber Paolo Tonelli che ha ricevuto una speciale targa per i 75 anni.
Nella foto di Renato Greppi (La Stampa) il Presidente Massimo Secondo con la targa