PRESENTATO IN SALA STAMPA L’EVENTO “SPECIAL OLYMPICS”

Grande giornata all’insegna dello sport, ma anche e soprattutto della sensibilizzazione verso le persone con disabilità.

Su iniziativa della Lega B anche sabato 18 marzo i vari stadi ospiteranno l’evento che si inserisce all’interno del progetto “Un giorno per la nostra città”.

Nell’intervallo della gara PRO VERCELLI-Hellas Verona scenderanno in campo numerosi atleti della provincia facenti parte del team Special Olympics (la onlus cittadina Rosa Blu e quella valsesiana Passepartout) a cui si aggiungeranno diversi ragazzi delle associazioni Angsa, Liberi di scegliere e Perdincibacco che avranno, per la prima volta, la possibilità di svolgere una particolare attività motoria.

Tutti i dettagli sono stati illustrati nel corso di una conferenza – giovedì 16 marzo – nella sala stampa dello stadio “Silvio Piola”: sono intervenuti Charlie Cremonte (direttore regionale Special Olympics), Milly Cometti (direttore provinciale Special Olympics), Laura Musazzo (Ufficio scolastico provinciale) e Adriano Greppi (presidente della onlus cittadina Liberi di scegliere).

In tutto saranno coinvolte 65 persone tra ragazzi diversamente abili, tecnici e accompagnatori.

Leggi il Comunicato Ufficiale pubblicato dalla Lega B: http://www.legab.it/news/news-detail-1/gli-atleti-di-special-olympics-in-campo-con-la-serie-b.html

Nella foto di Ivan Benedetto un momento della conferenza stampa svoltasi giovedì 16 marzo