PRO VERCELLI, A PERUGIA PER LA PRIMA VOLTA

Perugia - Ternana

Sarà un match storico perché primo capitolo di una pagina di calcio. Pro Vercelli e Perugia allo stadio Renato Curi non si sono mai incontrate. Dopo il precedente del Silvio Piola dello scorso ottobre, le due squadre si ritrovano di fronte nel celebre impianto perugino.

Anche nelle epoche lontane, prima o dopo le grandi Guerre, non si hanno traccia di precedenti. La differente collocazione geografica non ha mai permesso alle due squadre di essere inserite nello stesso girone. Nemmeno nella stagione 1946-47, prima volta in cui le due squadre si sono ritrovate contemporaneamente in Serie B: allora, la cadetteria era divisa in tre gironi e dunque se la Pro Vercelli era inserita nel girone A (classificatasi all’ottavo posto quell’anno), il Perugia fu collocato persino nel girone C.

Nella storia recente tutti si ricordano del Perugia in A, ma la squadra che fu in grado di segnare una pagina di storia importante non fu quella degli anni 90-2000, bensì quella della stagione 1978-79: i Grifoni chiusero per la prima volta il massimo campionato italiano senza sconfitte. Tale primato non permise comunque di ottenere lo scudetto, vinto dal Milan in quell’annata.

 

NELLA FOTO, LA CURVA DEL PERUGIA (LAPRESSE)