Cos’è lo SLO?

Il Supporter Liaison Officer (SLO), detto anche Delegato della Società ai rapporti con la tifoseria – è un nuova figura professionale inserita nelle regole sulle Licenze e il Financial Fair Play della UEFA nel 2010 e recepito dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio nei criteri organizzativi per l’ottenimento delle licenze nazionali come adempimento per la partecipazione delle Società ai campionati professionistici a partire dalla stagione 2012-2013.

Ogni Società partecipante al nostro Campionato deve dotarsi di uno SLO, una persona responsabile della relazione con i tifosi che dovrà svolgere le seguenti funzioni:

  • Fungere da punto di contatto chiave tra il club e i tifosi assicurandosi che ogni supporter abbia l’opportunità di contattare un rappresentante autorizzato del club relativamente a questioni riguardanti il tifoso.
  • Informare il management del club relativamente ai problemi dei supporter agendo come consulente esperto in materia.
  • Assicurare un collegamento e un canale di comunicazione continua tra il club e i tifosi e promuovere il miglioramento di questa relazione.
  • Lavorare in stretto contatto e collaborazione con il responsabile della sicurezza del Club.
  • Svolgere un ruolo di mediazione nelle discussioni tra il club e i gruppi di supporter e fra i fan e le forze dell’ordine.

La Lega B vuole assumere un ruolo sempre più attivo, sia direttamente che attraverso le proprie Associate, nell’opera di miglioramento delle relazione con i tifosi. In questo percorso crediamo che la figura dello SLO rivesta un’importanza strategica per i Club membri e per la Lega stessa, non solo in tema di prevenzione, ma anche al fine di migliorare l’esperienza della “Nostra Gente” attivando un dialogo più diretto e costante tra la Lega, i Club, i nostri tifosi e appassionati.

La Lega B ha quindi nominato un coordinatore del progetto SLO per la Lega B sulla scorta dell’esempio di altri paesi europei che stanno implementando il progetto e di alcune best practice internazionali. Il coordinatore, che fungerà da punto di contatto e servizio per i Club, la Federazione, gli SLO, le organizzazioni dei Supporter, i tifosi e tutti i portatori d’interesse, svolgerà un compito di monitoraggio, supporto e assistenza, organizzerà meeting e workshop di formazione, raccoglierà e diffonderà informazioni predisponendo indicazioni pratiche per le Società sulla base delle buone pratiche nazionali e internazionali.